Diario di Viaggio 2017 – Prologo

/Diario di Viaggio 2017 – Prologo

Diario di Viaggio 2017 – Prologo

DIARIO DI VIAGGIO

 

PROLOGO

 

Un viaggiatore palermitano non può pianificare un viaggio on the road come, ad esempio, un milanese o un veneto. Non dispone di treni ad alta velocità, né di una rete autostradale adeguata, né di aeroporti come Malpensa e Orio al Serio, che di fatto consentono trasferimenti praticamente ovunque.

L’alternativa è la lunga arrampicata per lo stivale, con auto o treno. Perdendo però almeno due giorni di vacanza. Oppure elaborare coincidenze alchemiche fra voli aerei, senza guardare il saldo in banca.

Oppure, ancora, c’è la soluzione low cost: “vediamo dove posso andare con Ryan Air”.  E da lì parte la programmazione del viaggio.

 

E così, senza pianificarlo, in una sera di giugno prenotammo un volo per Norimberga. Costo contenuto, orari comodi, volo diretto da Palermo. Una città che visitammo nel 2004, quando ancora eravamo due giovani sposini.  E’ deciso. Da Norimberga partirà il tour 2017.

Elementi da combinare:

  • Almeno un parco a tema. I bambini lo meritano.
  • Parigi. Mia figlia lo chiede da anni. Vuole ardentemente vedere la Tour Eiffel.
  • Atmosfera dei paesini medievali.
  • Escursione naturalistica.
  • Hotel confortevoli. Come sempre, punteremo sulla catena Accor.
  • Auto capiente, diesel.

 

Quel che viene fuori, nel bene e nel male, è il seguente programma:

  • I giorno, domenica.          Palermo – Norimberga                     10:15 – 12:25
  • II giorno, lunedì.               Norimberga – Friburgo                     383 km
  • III giorno, martedì.            Europa Park, Rust.                             50 km
  • IV giorno, mercol.             Foresta Nera                                     116km
  • V giorno, giovedì.             Europa Park, Rust.                             50 km
  • VI giorno, venerdì.            Friburgo, Colmar, Strasburgo           122 km
  • VII giorno, sabato.            Strasburgo
  • VIII giorno, domenica.      Strasburgo – Parigi (TGV)                 490 km
  • IX giorno, lunedì.              Parigi
  • X giorno, martedì.             Parigi
  • XI giorno, mercoledì         Parigi – Strasburgo (TGV)                 490 km
  • XII giorno, giovedì.           Strasburgo – Francoforte                  221 km
  • XIII giorno, venerdì.          Francoforte, Rothenb., Erlangen       200 km
  • XIV giorno, sabato.           Erlangen (con sorpresa)                    50 km
  • XV giorno, domenica.       Norimberga – Palermo                     12:50 – 15:00

 

Il diario di viaggio è strutturato come una narrazione cronologica di tutti gli eventi. E’ arricchito da sensazioni, commenti, riflessioni ed altro. Ho pensato di scriverlo soprattutto per cristallizzare gli istanti, per non dimenticare i tanti piacevoli momenti trascorsi assieme alla mia famiglia. Le foto aiutano, certo, ma spero di dare un maggior contributo provando a fotografare anche le emozioni.

Nel caso in cui riteneste la trattazione eccessivamente appesantita (tranquilli, avrete tutta la mia comprensione), e siete invece alla ricerca di consigli facilmente fruibili sulle singole località, potete orientarvi sugli articoli specifici, ove presenti. Ad ogni modo, per rendere un po’ più fruibile la lettura, ho pensato di spezzettare il diario in diversi articoli, uno per ogni giorno di viaggio.

Questo diario, però,  è l’essenza stessa del viaggio. Se riusciste a ritagliarvi un po’ di tempo per seguirlo, sarà un po’ come se aveste viaggiato con noi.



By |2018-02-22T16:26:49+00:00Set 4th, 2017|Europa, Viaggi on the road|0 Comments

Leave A Comment