Loading...
Home2018-12-26T12:21:33+01:00

CHI SIAMO?

quandoarriviamo è più di un travel blog. E’ un portale di esperienze condivise. Una finestra sempre aperta, con vista sul mondo.

Chi siamo? Semplicemente una famiglia ben assortita, folle quanto basta. E con tanta curiosità.

Giovanna è il motore del gruppo, l’iniziativa di ogni movimento. Energica, instancabile, caparbia. La scintilla di ogni viaggio. Elenca obiettivi, mete, desideri. Poi tocca a me comporre le tessere del puzzle. Non si ferma mai, neanche quando vorremmo si fermasse.

Io, Giuseppe,  sono la parte razionale. Avverso al rischio, cauto, un po’ grillo parlante. Mi piace pensare di essere indolente ma risolutivo. E anche squilibrato. Trasformo in realtà i sogni random della famiglia. Confronto, prenoto, organizzo, guido, mi oriento. E mi stanco.

Annarita e Christian sono i nostri figli. Hanno in comune la passione per i parchi divertimento. Per il resto, sono l’uno l’opposto dell’altra. Litigano, si abbracciano, si tengono il broncio, si cercano. Sono fratelli. Con sorrisi ed occhi furbetti riempiono le nostre giornate. Viviamo per loro.

L’idea del blog è nata dalla fusione di più passioni: viaggiare, scrivere, raccontare, condividere. Con l’obiettivo di creare una community di viaggiatori a cui piace  fotografare le proprie emozioni in un diario di viaggio, condividendo percorsi, esperienze, soluzioni, entusiasmo.

Papà, quando arriviamo?” mi chiedono i bambini in auto. “Quando arriviamo, per prima cosa…” ci diciamo quando pianifichiamo un’escursione. “Sì, ma col treno quando arriviamo?” in caso di opzioni sui mezzi di trasporto. “Cosa facciamo quando arriviamo?” , ecc. ecc. Chiaramente, non potevo scegliere altro nome per un blog di viaggi on the road.

Per crescere serve l’aiuto di tutti. Anche per migliorare le pagine, la grafica, le impostazioni. Sono un assoluto neofita del settore, accetto qualsiasi consiglio. Inviate i vostri diari di viaggio, descrivete le vostre sensazioni. Commentate gli articoli del blog, condividete ciò che ritenete utile. Diffondere le esperienze di tutti aiuterà tutti a viaggiare meglio.

DOVE ANDIAMO? E SOPRATTUTTO, QUANDO ARRIVIAMO?

Work in progress…

WORK IN PROGRESS
Maria
“Once you travelled, the voyage never ends, but is played out over and over again in the quietest chambers. The mind can never break off from the journey.”
Pat Conroy
Mark
“Twenty years from now you will be more disappointed by the things you didn’t do than by the ones you did do. So throw off the bowlines, sail away from the safe harbor. Catch the trade winds in your sails. Explore. Dream. Discover.”
Mark Twain

BLOG: GLI ARTICOLI DI QUANDOARRIVIAMO.COM

Cosa vedere a Bruxelles. In un solo giorno.

UN GIORNO A BRUXELLES. PASSEGGIATA IN CITTA'. Avete prenotato un volo per Bruxelles, magari approfittando di una tariffa scontatissima di Ryanair, ma disponete di un solo fine [...]

Gemelline On The Road: Puglia

Gemelline on the road: Puglia   Per due appassionati di viaggi come me e mia moglie Adriana, la lista dei luoghi da visitare è in continuo aggiornamento, ma la [...]

Südtirol con i bambini: Brunico, Tesido.

III giorno, 11.06.2018   Rifocillati da una corposa dormita, ci apprestiamo a fare colazione. Sfruttiamo, oltre alla carrellata di pietanze salate e dolci, anche la possibilità […]

Südtirol con i bambini.

La vacanza è piuttosto articolata, ed un unico lungo articolo rischierebbe di annoiare oltre il solito. Le singole giornate sono elencate indicando esclusivamente gli spostamenti ed i principali luoghi [...]

Romania e Transilvania con i bambini.

BUCAREST, MAGGIO 2018   La Romania è un posto che non si conosce. Un paese che evoca pensieri contrastanti, alla luce di pregiudizi più o meno consapevoli. Strano che [...]

L’ottavo angelo

Emozioni stampate. Disponibile su Amazon.it, in formato cartaceo o e-book.   Dieci racconti. Per sorridere, per pensare. Per ricordare. Dalla Palermo del dopoguerra alle prime stragi di mafia. Dagli [...]

Diario di viaggio 2017 – VII giorno, Strasburgo

Sabato, 05.08.2017. La singolarità della storia di Strasburgo merita un accenno: annessa dai francesi alla fine del ‘600, fu conquistata, assieme all’intera Alsazia, dalla Germania nel 1870. Tornò [...]